A.R.I. Associazione Rebussistica Italiana

SPAZIO ARI

Logo ARI

14 ottobre 2019

Dopo Alessandria

Si è da poco concluso il 40° congresso ARI nelle accoglienti sale dell’hotel ALLI DUE BUOI di Alessandria. Dopo 40anni molti rebussisti italiani sono tornati ancora lì, sul luogo del primo convegno Rebus.
Tutti i resoconti e le premiazioni della mattinata di sabato dedicata all’Associazione sono disponibili sul sito del congresso.
In questa sede ci preme sottolineare il successo dell’iniziativa organizzata dal Comitato Organizzatore a Palazzo Cuttica dove sono state esposti 20 rebus ideati sulle “Ultime parole famose” di Bort pubblicate da tanti anni sulla Settimana Enigmistica (Cliccare qui per scaricare i file).
Tale iniziativa si inserisce nel solco del progetto propugnato recentemente dall’Associazione di far conoscere i rebus a un pubblico più vasto attraverso i musei, creando giochi sulle opere d’arte esposte nei medesimi.
L’osservazione dell’opera da parte dei visitatori della mostra associata alla risoluzione del gioco su questa costruita a nostro avviso può stimolare la conoscenza dell’arte tramite l’enigmistica e viceversa. Ovviamente i giochi da presentare, per poter essere fruiti da un pubblico meno “esperto” dovranno avere frasi risolutive ineccepibili e plausibili corredati da chiavi scorrevoli e lineari.
Un esempio di questo percorso può essere esemplificato felicemente dai tre giochi basati su alcuni quadri di René Magritte e qui pubblicati. Negli ultimi anni mostre sul famoso surrealista belga si sono succedute in tante città d’Italia.
Altri giochi potrebbero essere ideati/recuperati per mostre su Leonardo, di cui quest’anno ricorre il cinquecentenario della morte.
Insomma nuove iniziative in tal senso non mancano e potrebbero essere avviate autonomamente e localmente dai soci ARI; l’associazione sicuramente non farà mancare il suo sostegno.

Passaparola

Questa newsletter è indirizzata a tutti i soci, purtroppo molti indirizzi email non sono più aggiornati, ti chiediamo pertanto di diffondere la voce a tutti gli amici verificando che abbiano ricevuto questa email o invitandoli a segnalarlo a promozione@rebussisti.it.

Tesseramento 2019

Modalità per associarsi all'A.R.I.

L'iscrizione all'Associazione dà diritto all'abbonamento alla rivista trimestrale Leonardo, voce ufficiale dell'A.R.I., così come la possibilità di partecipare ai concorsi a premi banditi dal Leonardo o dall'Associazione stessa.

Quote

ordinaria: € 60,00
nuovi associati (per il primo anno): € 30,00

Versamenti

c.c. postale n. 19806009
bonifico bancario (IBAN IT 16 K 07601 03200 000019806009)
intestato a: Franco Diotallevi, via delle Cave 38, 00181 Roma

Una volta effettuato il versamento, l'associato è cortesemente pregato di compilare questo Modulo (fare clic sul link per scaricarlo) ed inviarlo ad ENTRAMBI i seguenti indirizzi e-mail:

diotallevif@hotmail.com
promozione@rebussisti.it


Pagina precedente: Archivio B.E.I.
Pagina seguente: Notizie utili